Ordine Clericale di Hades

Questo Forum è il Quartier Generale dei Chierici della Corporazione dell'Ordine Clericale di Hades del GDR online by Chat AnnoMille Qui troverete tutto ciò che riguarda la Gilda, i PG e i giocatori.
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 COLPI SPADA A UNA MANO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Urgal
Admin
avatar

Messaggi : 55
Data d'iscrizione : 03.09.10
Età : 24
Località : Roma

MessaggioTitolo: COLPI SPADA A UNA MANO   Sab Nov 06, 2010 1:18 am



I colpi possono essere di Taglio o di Punta Colpi di Taglio si dividono in due categorie:

Mandritti o Dritti = effetuati a chiudere il braccio dall'esterno verso l'interno
Manroversi o Roversi = effettuati ad aprire il braccio dall'interno verso l'esterno

Seguiti da un ulteriore suddivisione:

Fendente = Taglio verticale effettuato dall’alto verso il basso indirizzato solo alla testa o alla spalla dell’avversario. E’ un colpo generalmente molto forte, che si può dare indifferentemente ad una mano o a due, ma porta lo svantaggio di lasciare la guardia di chi attacca scoperta.
Dritto Fendente = colpo portato dall`alto verso il basso, verso la spalla sinistra dell'avversario (clavicola o scapola)
Roverso Fendente = colpo portato dall`alto verso il basso, verso la spalla destra dell'avversario (clavicola o scapola)
Sgualembro (dritto o roverso) = Taglio diagonale di circa 45° effettuato dall’alto verso il basso che può quindi colpire il collo, la spalla, le braccia e se ci si abbassa leggermente le gambe dell’avversario. Può essere portato a due come ad una mano.
Tondo (dritto o roverso) = Taglio orizzontale alla figura indirizzato al collo, alla spalla o al fianco dell’avversario. Se ci si abbassa potrebbe essere indirizzato anche alle gambe. Può essere portato a due come ad una mano.
Ridoppio (dritto o roverso) = Taglio diagonale di circa 45° effettuato dal basso verso l’alto. Punta di solito alle gambe ai fianchi o alla spalla dell’avversario.
Montante = Taglio verticale effettuato dal basso verso l’alto. È generalmente un colpo poco potente, solitamente portato ad una mano e spesso a seguito di azioni per le quali l'arma si trovi in posizione abbassata. È indirizzato quindi all’inguine dell’avversario.
Falso Dritto = colpo portato dal basso verso l`alto obliquamente da destra verso sinistra, verso il polpaccio sinistro dell'avversario (tra perone e rotula)
Falso Manco = colpo portato dal basso verso l`alto obliquamente da sinistra verso destra, verso il polpaccio destro dell'avversario (tra perone e rotula)

Colpi di Punta
Si dividono in due categorie:
Punta Dritta: ovvero quelli eseguiti con la spada posta in linea retta con il braccio, come un suo prolungamento.
Punta Roversa: ovvero quelli eseguiti a gomito largo, portati principalmente al fianco avversario.

Seguiti da un ulteriore suddivisione:
Affondo = Questo colpo viene portato di punta, contrariamente ai precedenti, rigorosamente ad una mano, indirizzato prevalentemente al torace o all’addome dell’avversario.
Punta dritta = La punta dritta mira invece direttamente al petto senza dover attraversare nessun punto in particolare.
Stoccata = consiste in un affondo portato passando sotto la lama avversaria quindi generalmente diretto al ventre o alle cosce.
Imbroccata = consiste in un affondo portato passando sopra la lama avversaria generalmente quindi questo colpo è indirizzato alla gola, al viso o alle spalle del nostro avversario.

Le descrizioni dei colpi sopracitati sono relative ad azioni ove l'avversario è posto frontale ed a giusta misura d'ingaggio. Nonostante ciò, ogni colpo deve esser considerato per il suo movimento, ed a partire da una ben precisa posizione della spada, ed andrà a colpire non per definizione esclusivamente i punti citati, bensì il primo punto che si troverà ad intercettare nell'arco o nella linea dell'azione o movimento del colpo stesso.

Se ad esempio l'avversario sarà girato di spalle, ovviamente un tondo dritto, effettuato con spada impugnata nella dritta mano, potrà andare a colpire il fianco destro avversario. Oppure se l'avversario è frontale , mentre noi siam molto abbassati, con gambe completamente piegate e flesse, uno sgualembrato dritto, potra andar a colpire anche la coscia sinistra dell'avversario. Oppure ancora, se l'avversario è completamente abbassato e frontale a noi, un ridoppio dritto potrà andar a colpire la testa di questo.

Riassumendo, tutti i colpi possono colpire qualsiasi punto, e questo verrà considerato in relazione alla nostra posizione ed a quella dell'avversario, nelle specifiche situazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://chiericihades.freeforumfree.com
 
COLPI SPADA A UNA MANO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dubbio circa i colpi inflitti
» Dubbio Spada di Hoet
» la spada dello spirito
» spada anti eroi dubbio
» Cronache del ghiaccio e del fuoco vs La spada della verità

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ordine Clericale di Hades :: Varie :: Manuali-
Andare verso: