Ordine Clericale di Hades

Questo Forum è il Quartier Generale dei Chierici della Corporazione dell'Ordine Clericale di Hades del GDR online by Chat AnnoMille Qui troverete tutto ciò che riguarda la Gilda, i PG e i giocatori.
 
IndiceCalendarioGalleriaFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 abc incanti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Skar

avatar

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 04.09.10
Età : 51

MessaggioTitolo: abc incanti   Sab Set 04, 2010 10:49 pm

I turni per poter lanciare un incanto o una invocazione sono tre e e te li elenco in maniera sommaria:

-Concentrazione: Il mago o il mistico (o qualsiasi personaggio appartenente ad una classe capace di castare) si estranea da tutto ciò che c'è intorno, concentrandosi solo sulla visione e sui rumori che provengono dal suo bersaglio. Se il bersaglio è fisso ed inanimato, per aiutare la concentrazione, può anche chiudere gli occhi focalizzando nella mente l'oggetto da colpire con l'incantesimo scelto.

-Richiamo: Il fruitore dell’arcano o del divinatorio, dopo la concentrazione, acquisisce man mano dal suo corpo l’energia concentrandola tutta sul catalizzatore. Questa è la fase in cui il mago o il mistico è più vulnerabile: gli occhi sono totalmente accecati su quello che accade intorno, riuscendo a vedere nel buio più totale, solo la sagoma del bersaglio.

-Lancio: L'ultimo turno è quello della castazione: il fruitore, raggruppata l'energia nel punto di rilascio, pronuncia il nome dell'incantesimo che funziona come una formula che fa si che si scateni l'incanto.

Durante l’esecuzione dell’incanto sarà obbligatorio notificare a fine o all’inizio dell’azione l’incanto usato: per fare ciò sarà necessario scrivere all’interno di due parentesi quadre il nome dell’incanto, il turno, e a quale turno si riferisce. Ad esempio: [Palla di fuoco – 1° turno di 3 - concentrazione]. Pena l’annullamento dell’incanto.

Esiste poi un quarto turno che consiste nella “stanchezza” ma che viene discusso a parte, in quanto non fa parte della turnazione del lancio dell’incanto. A fine incanto infatti il fruitore dell’Arcano (Ars) o del Divinatorio si sentirà particolarmente spossato e tale sensazione aumenterà sia al diminuire del grado gerarchico che all’aumentare del livello dell’incanto.

Le tipologie di incanti/invocazioni sono quattro per ogni gilda magica e mistica e così si suddividono:

- Offesa
- Difesa
- Fuga
- Gioco

I livelli per gli Incanti e le invocazioni sono 5 e aumentano il proprio effetto all’aumentare del livello. Qui di seguito viene pertanto riportato un esempio in termini di incanti d’offesa:
1° livello: danni lievi
2° livello: danni medi
3°livello: gravi; un cerusico deve intervenire entro le 24 ore dalla ferita pena la morte.
4° livello: incapacitanti; un cerusico deve intervenire entro 12 ore dalla ferita pena la morte.
5° livello: potenzialmente mortali.

I grimori relativi alle gilde Magico/Mistiche hanno a disposizione 16 (sedici) incanti distribuiti sia per livello che per tipologia;

I cast relativi a gilde Magico/Mistiche verranno chiamati, se riferiti alle prime: Incanti, se riferiti alle seconde: Invocazioni. Ogni incanto o invocazione ha una delle caratteristiche aggiuntive, così sviluppate:

Area d`effetto: ovvero il bersaglio sul quale il cast avrà effetto (espresso in metri);
Durata: espressa in minuti o turni e calcolata a partire dall’ultimo turno (lancio o casting)
Raggio d`Azione: zona entro la quale sarà possibile reperire un bersaglio affinché il cast abbia effetto ed oltre la quale non lo avrà.
Malus/limitazione: eventuali limitazioni al cast e suoi malus.
Mana: Punti Mana necessari per castare l’evocazione / invocazione

P.A.= Punti Aggiuntivi necessari per protrarre l’effetto dell’incanto / invocazione nel tempo. Attenzione: l’incanto può essere esteso solo a livello temporale e non come efficacia o copertura territoriale. Il valore P.A. può non essere disponibile per un determinato incanto / invocazione (a discrezione dei Tessitori).
L’estensione dell’effetto nel tempo non deve comunque superare il doppio di quanto previsto. Ad esempio: gli incanti / invocazioni che hanno un’efficacia di 2 ore possono quindi prevedere una estensione pari ad altre 2 ore. L’estensione ove prevista è possibile richiederla al Tessitore sempre e solo per una volta
e può essere richiesta sempre e solo da colui che ha castato l’incanto. Il Tessitore darà il suo benestare al Mago / Mistico dopo aver controllato la sua disponibilità di punti Mana e avergli sottratto quanto dovuto.

Si ringrazia Imladris
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Freya

avatar

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 03.09.10
Età : 26
Località : bEri

MessaggioTitolo: Re: abc incanti   Mar Set 07, 2010 1:47 am

Citazione :
Durante l’esecuzione dell’incanto sarà obbligatorio notificare a fine o all’inizio dell’azione l’incanto usato: per fare ciò sarà necessario scrivere all’interno di due parentesi quadre il nome dell’incanto, il turno, e a quale turno si riferisce. Ad esempio: [Palla di fuoco – 1° turno di 3 - concentrazione]. Pena l’annullamento dell’incanto.

Ah ecco..io sapevo che si poteva anche non scrivere l'incanto dal primo turno e rivelarlo solo durante la castazione in modo da non lasciare che il player dell'avversario agisca sapendo già a cosa va incontro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Laeonidas

avatar

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.09.10
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: abc incanti   Mar Set 07, 2010 1:58 am

Si in effetti scrivere l'incanto alla fine sarebbe più coerente in quanto evita le possibilità di metagame.

Comunque diamo fiducia ai giocatori e confidiamo nel loro fair play :p
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: abc incanti   

Tornare in alto Andare in basso
 
abc incanti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Ordine Clericale di Hades :: Varie :: Manuali-
Andare verso: